Nel nostro portagioie possiamo tra le nostre collane, collane corte e collane lunghe, queste due tipologie di collane vanno però abbinate e indossate nei modi e nelle situazioni più appropriate a seconda del contesto ma sopratutto del tipo di abito che la nostra collana andrà ad adornare.

Schermata+2014 01 25+alle+14.36.33 Alcuni utili consigli su come indossare le vostre collane

COLLANA CORTA

Una collana gioiello è corta, composta da pietre, perle e altri materiali e, come il suo nome suggerisce, brilla come un gioiello.

Se vogliamo indossare  collane molto vistose, per dare il meglio di sé vanno associate a un’acconciatura raccolta.

Per quanto riguarda l’abbigliamento, meglio usare abiti che lascino le spalle scoperte, abiti meglio se a tinta unita e privi di troppe fantasie, dai colori non troppo accesi ma soprattutto colori diversi da quelli della nostra collana.

Nel caso in cui la collana è sui toni del nero, meglio optare per un abito dal colore brillante.

Se volete dare infine al vostro look un tocco bon ton  potete portare le collane gioiello sopra una camicia abbottonata fino al collo.

COLLANA LUNGA

Parliamo ora delle collane lunghe, magari con ciondoli o pendenti  dai materiali più svariati: oro, legno, pietre, ma anche tessuti e bottoni, la scelta è davvero ampia, come i loro abbinamenti.

Le collane lunghe sono perfette sia su maglie morbide sia su magliette semplici, perché danno carattere al look che magari rischia di apparire spento o poco vivace.

Se volete invece avere un look minimale, si possono abbinare le collane lunghe su vestiti a tinta unita, ma si può anche creare sovrapposizioni indossandole sopra a delle belle fantasie.

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>